logo
"Abbiamo bisogno in Italia di fabbriche e territori belli, cioé che sostengano e includano al loro interno la Cultura e le Arti non come intrattenimento, ma come fattore strategico di sviluppo aperto anche alle capacità degli artisti di creare nuove visioni, di interpretare le opportunità e trovare soluzioni innovative a nuovi problemi. Gli artisti hanno infatti idee dirompenti, esercitano il pensiero creativo modificando continuamente i punti di vista, interpretano le incognite come opportunità di scoperta: tutte capacità che possono rappresentare un contributo decisivo nel ripensare prodotti, servizi e soluzioni aziendali, nell’innovare processi e relazioni industriali e sociali"
SELINA AZZOAGLIO
PRESIDENTE
Connect with our vision on abfestival.it
selina azzoaglio
SELINA AZZOAGLIO
PRESIDENTE
Nata a Genova, vive e lavora a Ceva (Cuneo), sede dell’headquarter dell’azienda di famiglia, il Banco di Credito P. Azzoaglio fondato nel 1879. Interessata alla conoscenza della natura umana e alla possibilitá di conoscere ció che spinge l’artista a creare, crede fortemente nella contaminazione tra arte e mondo imprenditoriale, cui lei appartiene, tanto da farne il fulcro della fondazione che porta il suo nome, da lei istituita nel 2019. Si è diplomata all’Istituto Marcelline di Genova con diploma di maturitá classica/graduation conseguito anche negli Stati Uniti, a Phoenix (Arizona), presso Corona del Sol High School, dove arriva con una borsa di studio. Si è laureata in diritto internazionale alla Statale di Milano. Dai primi anni del Duemila ha lavorato nella divisione di business development e relazioni esterne della banca di famiglia. É produttrice di vino nella tenuta agricola di famiglia. É tesoriere dell‘ Associazione Amici dell‘Academia Montis Regalis-Onlus di Mondovì (CN). Appassionata di viaggi, trekking in montagna e di sport (ciclismo, pattinaggio, sci, ha partecipato nel 2004 alla Maratona di New York). É presidente dello Ski College di Limone Piemonte, sezione Liguria. Sposata, ha tre figli, Pietro (14 anni), Allegra (11 anni) e Augusto (10 anni).
cesare biasini
CESARE BIASINI SELVAGGI
SEGRETARIO GENERALE
(Roma, 1977) É critico d‘arte, curatore e giornalista pubblicista. Da marzo 2017 è direttore editoriale di Exibart.com ed Exibart onpaper. Da settembre 2018 è Segretario Generale della Fondazione Selina Azzoaglio (Ceva, Cuneo) e consulente scientifico della Fondazione OELLE-Mediterraneo antico (Catania). É co-direttore del festival art+ b= love(?) di Ancona, il primo festival italiano dedicato all‘arte che innova la scienza, le imprese e la societá: per un "Nuovo Rinascimento 4.0". Nel 2019 è entrato a far parte della giuria del Premio CULTURA + IMPRESA. Svolge consulenza per l‘istituzione e lo sviluppo strategico di fondazioni di famiglia, d‘impresa e di archivi d‘artista per la redazione e l‘aggiornamento di cataloghi generali dell‘opera di artisti moderni e contemporanei. É, inoltre, specializzato in comunicazione d‘impresa attraverso i beni culturali e l‘arte contemporanea. Dal 1998 ha scritto per la RAI di numerosi programmi di divulgazione culturale. è autore di saggi e cataloghi pubblicati per i tipi di De Agostini, RCS Libri, Hachette, Mondadori, Electa, Skira.
APPUNTAMENTI
3 OTTOBRE
CUNEO
Passaporto Culturale
La cultura, risorsa di ben-essere
per famiglie e bambini
Leggi il comunicato
11 OTTOBRE
VERONA
Amazon's cabinet of curiosities
(Algorithmic enquiry N.1)
Artverona
Programma
VIA MATETTO, 2 · 12073 CEVA (CN) 
INFO@FONDAZIONESELINAAZZOAGLIO.ORG